Omaggio a Ottorino Pietro Alberti

Reading  a cura di Gianfranco Murtas

Allestimento scenico e musicale di Francesco Aresu

Partecipano Gianluca Medas, Alessandra Agnesa, Bruno Caddeo, Anselmo Concas, Tonio Marongiu, Mario Paoli, Nunzia Pica, Armando Serri, Lucia Valentina Spina

Letture da Terra barbaricina, La legge e la macchia, Atene sarda, Nuoro ieri e oggi, Scritti di storia civile e religiosa, Il Cristo di Galtellì, La Sardegna nella storia dei Concili, I Vescovi sardi al Concilio Vaticano I, Il Vescovado di Dolia, Chiese e arte sacra in Sardegna, Dono e conquista, Virgilio Angioni: una Chiesa per gli ultimi, Una mistica della carità: beata Giuseppina Nicoli, ecc.  

Testimonianze di Efisio Spettu, Tito Aresu, Marco Lai


Gli anni di formazione nella Nuoro degli anni ’30 e ’40 – Liceale al Giorgio Asproni, esploratore scout ed assistente ecclesiastico  – Il corso universitario alla facoltà di Scienze agrarie nell’ateneo di Pisa – Studente del Seminario maggiore romano e della Pontificia università lateranense – Ordinato sacerdote nel 1956, dottore in teologia nel 1957, professore di lettere al diocesano di Nuoro e di estimo all’istituto geometri, collaboratore di curia ed assistente degli Insegnanti elementari e medi – Segretario generale della Lateranense e professore di Cosmologia e Filosofia della natura – La produzione scientifica e saggistica degli anni ’50, ’60 e ’70 – Rettore del Seminario maggiore regionale della Sardegna fra 1971 e 1973, dopo il trasloco da Cuglieri – L’elezione all’episcopato e la missione apostolica nelle chiese di Spoleto e Norcia – Promotore di comunità di recupero per tossicodipendenti già dal 1974, presente nei cortei operai e nelle tendopoli dei terremotati umbri – Membro della congregazione per le Cause dei santi – La nomina alla sede arcivescovile di Cagliari e la presidenza della CES e del Concilio Plenario Sardo

Condividi
  • Print
  • Digg
  • del.icio.us
  • Facebook
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • Add to favorites
  • email
  • LinkedIn
  • PDF
  • RSS

Un Commento a “Omaggio a Ottorino Pietro Alberti”

  • Lorenzo Sanna:

    E’ possibile ricevere i testi dell’opera dedicata a Monsignor Ottorino Pietro Alberti? Mi sto occupando di ricostruirne il suo percorso umano e storico e sto raccogliendo tutto il materiale possibile su di lui . . .
    Un cortese ringraziamento ed un cordiale saluto, Lorenzo Sanna

Lascia un Commento

App Gratis

Newsletter

Inserisci la tua email

Translator